UN 2020 PIENO DI SORPRESE

Un 2020 scoppiettante quello di Cyrus Genève, Maison svizzera indipendente con sede a Le Locle. Dopo aver presentato il Vertical Tourbillon Squelette, introduce un nuovo pezzo alla sua collezione di pochi esemplari prodotti, il Klepcys GMT Retrograde.

Il GMT (Greenwich Mean Time), pur essendo una funzione quasi superflua nella nostra epoca per via delle nostre vite sempre connesse grazie agli smartphones e smartwatches, è a mio avviso una di quelle caratteristiche affascinanti del mondo dell’orologeria.

Guardare a vista d’occhio due fusi orari regala quel romanticismo non comune ai giorni nostri e il Maestro orologiaio Jean-François Mojon lo sa bene; sa come realizzare capolavori dal fascino indiscutibile e avveniristico, tipico di Cyrus. 

IL GMT RETROGRADE

La cassa di questo Klepcys ha la tipica forma a cuscino con un diametro di 42 mm e uno spessore di 13,90 mm. Il materiale utilizzato è il titanio di grado 5 in tre declinazione: solo titanio lucido, bicolore in titanio lucido con lunetta trattata DLC nero e infine tutto in titanio trattato con DLC nero.

Il vetro non può che essere zaffiro con trattamento antiriflesso su entrambi i lati così come zaffiro è il vetro posto sul fondello serrato con viti personalizzate con logo Cyrus. Anche in questo caso un ruolo fondamentale è giocato dalle due corone, con il classico anello in caucciù, poste a ore 3 e 9 con le funzioni rispettivamente di carica e messa in ora la prima mentre di avanzamento a scatti di un ora della lancetta dell’ora locale la seconda.

Cyrus Klepcys GMT Retrograde

La messa in ora fa muovere contemporaneamente le tre sfere di ore, minuti e GMT; una volta impostato “l’orario di casa”, a ogni pressione della seconda corona fissa a ore 9, la sfera GMT si muove a scatti di un’ora fino a impostarla “su quella locale”.

Proprio quest’ultima è retrograda e si resetta al compiere delle 24 ore che si interrompono sul contatore dei piccoli secondi.

Completa il design esteriore dell’orologio un cinturino in caucciù nero che presenta il logo della Maison in posizione centrale scanalato e una fibbia pieghevole con la personalizzazione Cyrus in titanio.

IL QUADRANTE

Cyrus Klepcys GMT Retrograde

Come da tradizione Cyrus, il quadrante è una gioia per gli occhi con la sua struttura tridimensionale.

Si, perchè parliamo di una sovrapposizione di strati che donano una certa profondità. Il primo elemento è rappresentato da un disco trasparente in zaffiro antiriflesso sul quale spicca un giro delle ore a numeri arabi luminescenti con un rehaut sul quale si evidenzia una luminescenza a intervalli di cinque minuti.

Il secondo elemento è rappresentato dalla platina superiore del movimento a raggi a creare un effetto skeleton che mostra il calibro.

Per finire, il terzo elemento è rappresentato da un anello laccato blu con il giro delle 24 ore del secondo fuso orario sul quale spiccano i numeri arabi con materiale luminescente; l’anello si interrompe nella parte inferiore da un contatore dei piccoli secondi impreziosito da una texture fatta di minuscoli triangoli incisi e a rilievo con trattamento PVD nero. Davvero molto particolare la sfera dei piccoli secondi a forma del logo Cyrus con indicazione degli stessi evidenziata da una estremità luminescente.

A completamento del quadrante troviamo le sfere centrali di ore e minuti traforate e rodiate con inserto luminescente; quella GMT invece è di colore blu con classico finale a freccia con luminescenza.

IL MOVIMENTO GMT RETROGRADE

Sempre di alto livello è ciò che sta all’interno dell’orologio; ad alimentare l’avanzare delle ore ci pensa un movimento di manifattura completamente nuovo, il calibro CYR 708.

Composto da ben 278 pezzi in totale con 41 rubini e 28.800 alternanze orarie, garantisce una riserva di carica di circa 55 ore.

Sempre abbondanti i dettagli all’interno dei movimenti della Maison. Questo in particolare, presenta il rocchetto del bariletto con finitura colimaçon e logo personalizzato; i ponti di colore grigio antracite NAC, decorati a raggi leggermente ricurvi, con finitura satinata e microbillé; massa oscillante monoblocco traforata e lavorata “soleillage” e per finire, viti con testa lucida aventi profilo e taglio smussati.

CONCLUSIONI

Cyrus Klepcys GMT Retrograde

Questo orologio, come altri in precedenza, sarà appannaggio di pochi in quanto prodotto in edizione limitata e molto ridotta, solo 50 pezzi per versione.

Ho trovato davvero molto azzeccata la scelta di ridurre il diametro e portarlo a 42 mm a vantaggio della versatilità; inoltre, non posso che fare i complimenti per la realizzazione di un movimento sempre altamente ben studiato e realizzato.

Certo è che le forme di questo GMT Retrograde sono particolari e non convenzionali e probabilmente qualcuno potrebbe storcere il naso ma portarlo al polso garantisce un’esclusività che solo pochi altri orologi di maison prestigiose riescono a offrire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>