UN’ICONA RINNOVATA

In casa Maurice Lacroix sanno bene come rinnovarsi, evolvere a uno stato d’icona assoluta nel mondo dell’orologeria. Lo hanno fatto con due nuovi modelli di Aikon Venturer, uno in acciaio e placcatura oro e un secondo con cassa in bronzo e cinturino in caucciù verde; é proprio di quest’ultimo che parleremo.

Ci eravamo lasciati con un precedente articolo sul Maurice Lacroix Aikon che ci aveva abituati a dettagli di alto pregio, ma questa versione di Aikon Venturer Bronze supera tutti i livelli e va oltre, elevandosi al top dei segnatempo di questo 2020 soprattutto considerato il prezzo a cui viene proposto.

Una versione limitata di soli 500 pezzi, disponibile solo per pochi fortunati.

CARATTERISTICHE ESTETICHE

Partiamo subito con il materiale di cui è fatta la cassa, il bronzo. Da sempre al centro di dibattiti che lo vedono lodare dai suoi sostenitori e criticare da parte dei suoi detrattori, è un materiale che deve piacere, non adatto a tutti perchè soggetto a facile ossidazione che gli conferisce quell’aria vissuta nonostante il suo essere nuovo di pacca.

Cassa Aikon Venturer Bronze

Le sue misure sono di 43 mm di diametro, spessore di 11,8 mm (12,4 mm se si considerano i cavalieri della lunetta) e un lug to lug di circa 49 mm.

Il solito gioco pregevole creato dai biselli dal taglio preciso e senza sbavature. Come nello stile diver, un dettaglio fondamentale è costituito dalla ghiera, zigrinata sul fianco, con inserto in ceramica marrone e i sei cavalieri a intervalli di dieci minuti; gli scatti sono 120 e risultano essere molto netti e precisi.

Sulla carrure sono fissate le spallette proteggi corona, quest’ultima a vite e con logo della Maison in rilievo. La profondità dichiarata è di 30 atmosfere.

Diverso, invece, si presenta il fondello rispetto all’Aikon Automatic; questo non è a vista ma chiuso, fissato con 7 viti e reca al centro il logo della casa in rilievo contornato da un motivo “Vagues du Jura”, tipo squame di pesce.

Fondello Aikon Venturer Bronze

Il vetro è zaffiro, appiattito, con trattamento antiriflesso e garantisce un’ottima leggibilità del quadrante.

IL QUADRANTE

Il verde sgargiante seppur scuro e la lavorazione soleil esaltano il quadrante del Aikon Venturer Bronze che alla luce del sole sembra quasi cangiante. Sulla parte esterna troviamo il rehaut con la minuteria in bianco mentre a intervalli di cinque minuti ci sono gli indici applicati a “bicchierini” in quanto contornati da un profilo lavorato lucido e riempiti di materiale luminescente. Le sfere principali sono a bastone, sempre lucide e con luminescenza mentre quella dei secondi è a forma “lollipop” che richiama il disegno degli indici. A ore 12 troviamo il logo della casa applicato con la scritta Maurice Lacroix stampata mentre a ore sei, stampati, l’indicazione dell’impermeabilità e la dicitura Swiss Made. Classico a ore 3 la finestra data con cornice lucida.

Quadrante Aikon Venturer Bronze

IL CINTURINO

La dotazione di questo orologio consiste in due cinturini, uno in caucciù verde e un secondo in pelle di vitello marrone, entrambi con il logo applicato all’estremità vicina alle anse. La particolarità dei cinturini è la facilità di rimozione grazie al sistema “easy change” mediante la pressione di due piccoli pulsanti; non c’è la possibilità di cambiare i cinturini con altri after-market diversi da quelli Maurice Lacroix. In entrambi la fibbia ad ardiglione è sempre in bronzo con inciso il logo

IL MOVIMENTO

Il calibro di questo segnatempo è il ML115, ovvero un Sellita SW200-1 con i ponti decorati e il rotore personalizzato Maurice lacroix. Le caratteristiche del movimento sono: 28.800 A/h, 26 rubini e una riserva di carica di circa 38 ore. Un movimento che, seppur comune, offre una garanzia in termini di affidabilità e durata.

CONCLUSIONI SU AIKON VENTURER BRONZE

Maurice Lacroix è uno dei miei marchi preferiti, non posso nasconderlo. Su questo Aikon Venturer la cura dei particolari, anche quelli più minuti e irrilevanti, è davvero elevata. La preziosità dei materiali si percepisce subito, la combinazione dei colori del bronzo con il verde di quadrante e cinturino descrive perfettamente l’attenzione maniacale dei designer della Maison. Di sicuro non è un orologio adatto a tutti, il bronzo tende a ossidarsi e regala un effetto “vissuto” che può piacere come no (ma tanto ci sono solo 500 esemplari). Un dive watch dalla personalità propria che viene proposto ad un prezzo di listino di 2.590€ con secondo cinturino incluso, non poco ma sicuramente corretto.

Aikon Venturer Bronze

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>